MEDITAZIONE IN AZIONE e PSICOLOGIA DEL BENESSERE

MEDITAZIONE IN AZIONE e PSICOLOGIA DEL BENESSERE

Mercoledì 9 Ottobre dalle ore 20.00 alle 21.30 il percorso di
Meditazione in Azione riparte proponendovi il primo incontro con la
Dott.ssa Maria Grazia Montagna

ESSERE CONSAPEVOLMENTE FELICI:
SUGGERIMENTI DALLA PSICOLOGIA

Negli ultimi decenni lo studio del benessere e della qualità della vita è stata oggetto di crescente interesse in ambito psicologico e una delle voci più autorevoli per quanto riguarda la teorizzazione e l’applicazione in questo campo è senza dubbio quella della Psicologia Positiva.
L’approccio della psicologia positiva si orienta verso una nuova prospettiva che guarda all’individuo non in termini di carenze, deficit o patologie ma come detentore di abilità personali e relazionali.
Nel passato il focus della psicologia è stato quello di intervenire sui processi disfunzionali del comportamento, diversamente il concetto di benessere focalizza l’attenzione sull’individuazione di strumenti che possono migliorare la qualità della vita costruendo e potenziando competenze già presenti e utili per fronteggiare al meglio le difficoltà quotidiane.
Il CENTRO MANOnMANI intende avvicinare e sensibilizzare le persone a un nuovo modo di vedere e intendere la loro vita , scoprendo processi di pensiero meno rigidi e modalità comportamentali più efficaci, attraverso la guida della figura dello psicologo, in qualità di promotore di benessere e supporto nella scoperta di risorse e di potenzialità nell’ottica della crescita personale e del cambiamento

Gli obiettivi generali sono i seguenti:
obiettivi informativi:
• diffusione di una cultura psicologica che si avvicina alle persone nel loro modo di vivere e intendere la propria quotidianità

obiettivi formativi:
• Offrire uno spazio entro il quale promuovere la ricerca della salute psicofisica attraverso la partecipazione attiva e lo scambio di esperienze dei soggetti coinvolti
• Favorire la conoscenza dei processi fisici , mentali, psicologici e relazionali per orientare in modo efficace pensieri, emozioni e comportamenti e migliorare la qualità della vita
• Acquisire e sperimentare pratiche mente-corpo volte al benessere, alla regolazione emotiva, alla gestione di eventi stressogeni e alla maturazione di processi di consapevolezza di se stessi e degli altri.
• Programmare percorsi esperienziali finalizzati a migliorare l’auto efficacia, l’autostima, l’assertività e la resilienza in un ottica di motivazione e direzione al cambiamento.

Metodologie e strumenti
• Pratiche di meditazione consapevole
• Tecniche di rilassamento
• Training autogeno
• Tecniche immaginative
• Tecniche creative
Due incontri mensili della durata di un’ora e trenta minuti di esperienza, di condivisione e di confronto attraverso una didattica interattiva e trasformativa.